TALBOT

La Talbot è stata una casa automobilistica anglo-francese. Nata in Inghilterra agli inizi del XX secolo rimase attiva, attraverso varie vicissitudini, fino a metà degli anni novanta.fu fondata nel 1903 dal francese Adolphe Clément, con il supporto finanziario del nobile inglese Lord Charles Chetwynd-Talbot. L'obiettivo di questa azienda era quello di importare nel Regno Unito le autovetture francesi della Clément-Bayard, una Casa automobilistica d'inizio Novecento. L'avventura commerciale di questa Casa cominciò però ufficialmente nel 1905, con il nome di Clément-Talbot.Il marchio Talbot non fu utilizzato ancora per diversi anni, mentre le Simca prodotte da quel momento furono rimarchiate Chrysler per il mercato inglese, ma dalla Avenger a passo corto nacque nel 1977 la Sunbeam, una vettura ancor più importante per le sorti della Talbot, della quale, oramai da 15 anni, non si sentiva più parlare. Nello stesso tempo, la Simca avviò una collaborazione con la francese Matra, per il progetto di una sportiva, da cui poi nascerà la Bagheera.Il marchio Talbot non fu utilizzato ancora per diversi anni, mentre le Simca prodotte da quel momento furono rimarchiate Chrysler per il mercato inglese, ma dalla Avenger a passo corto nacque nel 1977 la Sunbeam, una vettura ancor più importante per le sorti della Talbot, della quale, oramai da 15 anni, non si sentiva più parlare. Nello stesso tempo, la Simca avviò una collaborazione con la francese Matra, per il progetto di una sportiva, da cui poi nascerà la Bagheera.Nel 1978, la Peugeot acquisì l'intera Chrysler Europa, e con essa la Simca, la Rootes, e anche la Sunbeam e la Talbot.La produzione automobilistica della Talbot andò avanti fino al 1986, anno che vide l'uscita di scena della Samba, dopo di che la produzione della Talbot andò avanti fino al 1996 con il furgoncino Talbot Express. Fu l'ultima vettura prodotta dallo storico marchio.