Cadillac 61 Sedanette 1941

La Serie 61 è stata un'autovettura prodotta dalla Cadillac dal 1938 al 1951. Simile a questo modello, venne anche commercializzata la Serie 63. La Serie 61 sostituì la Serie 60 nel 1939, eccetto la Sixty Special, il cui assemblaggio continuò fino al 1993. Nel 1940 la Serie 61 fu subito rimpiazzata dalla Serie 62, ma venne reintrodotta l’anno successivo. A parte nel triennio 1943-45, rimase poi in produzione fino al 1951. Progettata da Harley Earl, faceva parte della categoria di auto di lusso. Durante tutto il periodo in cui fu prodotta, il motore venne montato anteriormente, mentre la trazione fu posteriore. La Serie 61 venne lanciata sul mercato per il model year 1939. L’anno successivo fu tolta di produzione, ma per il model year 1941 venne ripresentata. Gli esemplari di entrambi gli anni possedevano un telaio avente un passo di 3.200 mm ed un motore V8 a valvole in testa da 5,4 L di cilindrata. Dal 1941 fu disponibile un motore V8 a valvole laterali da 5,6 L. Nel 1939 le carrozzerie disponibili furono coupé due porte, cabriolet due e quattro porte e berlina quattro porte, mentre nel 1941 furono in vendita solamente le due porte coupé e le quattro porte berlina. Gli esemplari del 1941 erano costruiti sul pianale B della General Motors, avevano una lunghezza di 5.461 mm ed erano caratterizzati dal possedere una linea fastback.