PONTIAC

Pontiac è un marchio automobilistico creato per fini commerciali dal gruppo General Motors nel 1926 e rimasto attivo fino al 2010. La denominazione evoca l'omonimo Capo indiano che nel 1763 quasi riuscì nell'intento di distruggere la nascente Detroit. Sotto questo marchio vennero vendute automobili negli Stati Uniti, in Canada e in Messico, contraddistinte da un buon compromesso tra prestazioni e costo, quindi rivolta per lo più a un pubblico giovane. In seguito all'applicazione del piano di ristrutturazione aziendale del gruppo General Motors che dovrebbe salvarlo dalla bancarotta, il 31 ottobre 2010 la General Motors ha ufficializzato la chiusura di tutte le concessionarie Pontiac e quindi la effettiva soppressione del marchio. Pontiac realizza le semisportive "Grand Am" e "Fiero", nel 1976 e 1986. Nel 1989 crea una filante monovolume, la "Trans Sport", che si rivela un grande successo, essendo in assoluto la prima ad avere in dotazione sette posti e una sola porta posteriore (la destra) scorrevole, un'innovazione che verrà ripresa successivamente da molte altre marche. La vera impennata avviene nel 1991, con il parziale rinnovamento della "Firebird", con motore Chevrolet. Nel 1998 vengono rinnovate ancora la "Firebird" e la "Grand Prix", ottenendo grande successo anche in Europa. La "Firebird" muore nel 2002.