124 Abarth

La Fiat 124 Sport Abarth Rally o Fiat 124 Abarth è una vettura sportiva, derivata dal modello 124 Sport Spider, congiuntamente prodotta dalla FIAT e dalla Abarth, dal 1972 al 1975, allo scopo di partecipare ufficialmente alle competizioni nel Gruppo 4 del Campionato del mondo rally. Già nei primi anni di produzione della "124 Sport Spider" alcuni piloti privati l'avevano impiegata in gare di rally e, nonostante il penalizzante rapporto peso-potenza, ottenne ottimi risultati, grazie alla robustezza strutturale e all'equilibrata distribuzione delle masse della vettura, che ne esaltava la tenuta di strada. Nell'autunno del 1969 la dirigenza Fiat decise di far approntare, a un improvvisato reparto corse interno, 4 vetture per partecipare, in forma ufficiosa, al Campionato Italiano Rally e ad alcune gare del Campionato Mondiale. Nel novembre 1972, al Salone di Torino fu presentata la Fiat 124 Abarth, dichiarando la costruzione entro la fine dell'anno dei 500 esemplari occorrenti all'omologazione nel Gruppo 4 - Gran Turismo Speciale. I prototipi modificati dalla Abarth, pur contemplando numerose migliorie e un aumento della potenza a 150 CV, risultavano ancora strettamente derivati dalla produzione di serie.