AUSTIN-HEALEY

Austin-Healey è stato un marchio inglese di auto sportive. Il marchio fu fondato con una joint venture realizzata nel 1952 da Leonard Lord della divisione Austin Motor Company della British Motor Corporation (abbreviata BMC) e Donald Healey, rinomato pilota, progettista e designer automobilistico. La Austin-Healey ha prodotto auto fino al 1972, quando l'accordo ventennale tra le parti giunse a scadenza. Healey lasciò l'azienda nel 1968, quando la BMC, già fusasi con la Jaguar per formare la British Motor Holdings, venne assorbita dalla British Leyland. Il marchio Austin-Healey è attualmente di proprietà della SAIC, che ha acquistato il Gruppo MG Rover (successore della BMH), fallito nel 2005. Dopo che Donald Healey vendette la sua impresa originaria, la Donald Healey Motor Company, fu registrato un nuovo marchio, Healey Automobile Consultants, di proprietà della famiglia Healey fino al 2005, quando è stato acquistato dalla HFI Automotive.