Bmw 2002 Turbo

Nel 1972 la Bmw Turbo rappresentava all'epoca il meglio della BMW in fatto di tecnologie e stile. Anche la carrozzeria era realizzata in materiale plastico a deformazione programmata, sia per ridurre il peso del corpo vettura, sia per dimostrare i passi avanti compiuti dal punto di vista della sicurezza. Era equipaggiata da una versione sovralimentata del 2 litri delle BMW 2002 di serie. In questo caso, il motore raggiungeva un potenza massima di ben 280 cv. Da tale prototipo derivò nel giro di un anno la 2002 Turbo, praticamente una 2002 ti dotata di turbocompressore, che in questa nuova configurazione raggiungeva i 170 cv di potenza massima. Presentata al Salone di Francoforte del 1973, la 2002 Turbo nacque dal progetto E20 e suscitò scalpore fin dai primissimi periodi della sua commercializzazione, poiché si dimostrava assai impegnativa nella guida. All'epoca non vi erano dispositivi sul controllo della trazione e ciò, sommato ai 1035 kg di massa in ordine di marcia rappresentava una vera miscela esplosiva, in grado di trasformare la 2002 Turbo in una belva solo per esperti. La velocità massima era di 211 km/h, con accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 7”0. Anche dal punto di vista estetico la 2002 Turbo si distaccava dal resto della Serie 02: la sua carrozzeria, disponibile solo nei colori bianco, argento e nero, era infatti provvista di parafanghi in plastica allargati e recava lungo le due fiancate e sul frontale delle strisce adesive dei colori della Motorsport, rosso, blu e azzurro. In particolare, sul frontale, tali strisce portavano con sé una caratteristica provocatoria: la scritta 2002 Turbo speculare, in modo tale che chi si trovava davanti, attraverso lo specchietto retrovisore poteva leggere il nome della vettura e lasciare strada libera. Sebbene la 2002 Turbo avesse riscosso un successo enorme, nacque però nel difficile periodo della crisi petrolifera, per cui in pochi potevano permettersela, mentre gli altri non poterono che ammirarla e basta. Pertanto alla fine del 1974 fu già tolta di produzione. Oggigiorno sta riscuotendo nuovamente consensi presso gli appassionati. Fu prodotta dal 1973 al 1974 in soli 1672 esemplari.

Scheda Tecnica

MOTORE
Cilindrata  1990 cc
Cilindri e disposizione  4 in linea turbocompresso
Cambio  manuale 4 rapporti
Trazione  posteriore
Potenza Massima  170 cv
Coppia Massima  241 Nm a 4000 rpm
  
PRESTAZIONI 
Velocità Massima  212 km/h
Accelerazione da 0 a 100 km/h  7.2 secondi
 
DIMENSIONI E PESO
Lunghezza  4230 mm
Larghezza  1590 mm
Altezza  1410 mm
Passo  2500 mm
Peso a vuoto  1050 kg
 
PNEUMATICI
Anteriori  185/70 R13
Posteriori  185/70 R13

 

Bmw 2002 Turbo nel Mondo