Chevrolet Aveo (2011)

A legittimare le sue ambizioni è l'arrivo di una nuova generazione, confezionata sulla base di un pianale inedito e disegnata partendo dal proverbiale foglio bianco. L’obiettivo della Chevrolet Aveo 2011 fuori dalle mura domestiche è invece quello di ritagliarsi un posto al sole nel combattuto segmento B su scala mondiale, visto che la nuova arrivata sarà venduta quasi in ogni angolo del pianeta, con carrozzeria a due o tre volumi. Per piacere a tutte le latitudini la Chevrolet Aveo 2011 punta su una linea che evolve gli stilemi tipici del marchio in chiave sportiva, tanto nella variante a due volumi quanto in quella più classica a quattro porte. L'elemento più personale sono senza dubbio i fari scoperti, con la doppia coppia di proiettori tondi che sembra quasi dare uno sguardo di sfida alla strada. In coda anche le luci riprendono la stessa forma circolare, che fa poi da ritornello nell'abitacolo a livello delle bocchette dell'aria laterali. Restando però per un attimo ancora all'esterno, tra i segni particolari vanno annotati gli ormai tipici passaruota bombati, la linea di cintura a cuneo, l'immancabile mascherina sdoppiata e le maniglie delle porte posteriori della versione 5p nascoste nei montanti. Nel complesso la Chevrolet Aveo 2011 sfoggia una spiccata personalità e ha anche un'aria più importante della progenitrice, complice l'aumento di una taglia buona da parte della carrozzeria.  A contendergli la scena chi sono il mobiletto centrale con finitura effetto titanio e la strumentazione d' ispirazione motociclistica, con il contagiri analogico e un display multifunzione a fornire informazioni sulla velocità e su tutto il resto. Il motivo arcuato che disegna la plancia dà all'ambiente un aspetto accogliente, mentre sul fronte qualità si registrano alti e bassi, con materiali di pregio alternati ad altri più economici. Lontano dalla vista la Chevrolet Aveo 2011 sfoggia soluzioni più classiche di quelle estetiche, con un avantreno McPherson e un retrotreno a ruote interconnesse. La gamma motori prevede al lancio tre unità a benzina. Apre le danze un 1.200 da 70 cv e 115 Nm, che fa passare da 0 a 100 in 14,3 secondi e toccare i 162 km/h, con una percorrenza media di 16,9 km/litro. Più efficiente è il suo gemello pari cilindrata da 86 cv che, con la stessa coppia si dimostra allo stesso tempo più vivace e parco nei consumi: avendolo sotto il cofano la pratica 0-100 è archiviata in 13,4 secondi, si toccano i 171km/h e si fanno 18,2 km con un litro. A completare l’offerta c’è poi il 1.400 da 100 cv e 130 Nm abbinato che fa coppia fissa con il cambio automatico a sei marce. In questo caso le voci salienti della scheda tecnica sono 13,1 secondi, 175 km/h e 11,1 km/litro. In un secondo tempo la gamma si amplierà, con l’arrivo anche di varianti 1.3 turbodiesel da 75 e 95 cv, oltre che di una proposta bifuel. Tre sono anche gli allestimenti a listino. Quello base si chiama LS, va a braccetto con il solo 1.200 da 70 cv e ha di serie 6 airbag, lo stereo, l’ESP e il cruise control. Manca invece il clima, che diventa di serie con la versione LT, assieme ai comandi al volante dello stereo, ai cerchi in lega da 15”, al sedile di guida regolabile in altezza, al computer di bordo. Al top c’è infine l’Aveo LTZ, con anche gli alzacristalli posteriori, il cassetto portaoggetti sotto il sedile passeggero, i retrovisori elettrici riscaldabili e i cerchi che diventano da 16”.

Chevrolet Aveo RS

Con quasi un mese di anticipo rispetto al Salone di Detroit per cui era annunciata, Chevrolet svela le caratteristiche della Nuova Chevrolet Aveo RS, versione sportiva della compatta americana. Le caratteristiche che vi andiamo a proporre riguardano più precisamente la Chevrolet Sonic, auto che di fatto è l’originale utilitaria per il mercato USA di cui l’Aveo costituisce la trasposizione europea. Il modello sportivo marchiato 2013 è atteso per la commercializzazione alla fine del 2012 e, secondo Chris Perry vicepresidente del Marketing globale di Chevrolet “La nuova Chevrolet Sonic (Aveo) RS spinge le performance del marchio Chevrolet in una nuova direzione, per una nuova generazione di guidatori. Prende il grande design della Sonic e le ultime tecnologie per la connetività e le mette assieme con uno stile più orientato verso le prestazioni”. La potenza e il carattere della nuova Aveo RS deriva dal suo motore turbo Ecotec benzina da 1.4 litri, che produce il rispettabile ammontare di 138 CV e 200 Nm di coppia. General Motors ci tiene a precisare che la versione sportiva, già annunciata nel 2009, rappresenta l’unica nel suo segmento dotata di turbo. Oltre al potenziamento della parte meccanica la Sonic RS, da cui deriverà in seguito l’Aveo, prevede una serie di modifiche estetiche a supportare la linea più aggressiva. La fascia frontale viene ridisegnata dai fari anti nebbia e dalla nuova griglia sportiva, mentre il retro viene dotato di un nuovo spoiler aerodinamico. Piccole rifiniture sono rappresentate dai cerchi in lega da 17 pollici e un badge RS addizionale.