MG

La Morris Garages, in sigla MG, è una casa automobilistica inglese attiva dal 1922 filiali di SAIC Motor. Nata come azienda indipendente, nel 1952 venne assorbita dalla British Motor Corporation; dopo diversi passaggi di proprietà, oggi il marchio appartiene alla SAIC Motor all'interno della divisione MG Car Company Limited creata nel 2009 con sede a Longbridge, Birmingham. La Morris Garages era un concessionario Morris di Oxford (infatti la sua proprietà era detenuta da William Morris prima e da Lord Nuffield poi). Quando, nel 1922, Cecil Kimber ne divenne General Manager, la MG iniziò a costruire vetture spyder su telai Morris modificati. Nacque così il primo modello MG: la 4 Seater Special Sport (1924). Dopo cinque anni di stenti, nell'aprile del 2005 il Gruppo MG Rover entrò in amministrazione controllata: ciò significò il fermo della produzione di tutti i veicoli e lo smantellamento della rete di assistenza e dei concessionari. Per la prima volta separato dagli altri marchi inglesi, e per la prima volta in mano straniera, i diritti di utilizzo del marchio MG furono acquistati dalla casa cinese Nanjing Automobile Corporation (NAC), insieme allo stabilimento di Longbridge. Nel marzo del 2007 viene avviata la produzione, in fabbriche Cinesi, di alcuni vecchi modelli Rover con il marchio MG, destinati al mercato asiatico, come la MG 7 (aggiornamento della Rover 75/MG ZT). Nel maggio 2007 viene annunciata la riapertura dello stabilimento di Longbridge per la produzione (destinata al mercato inglese) delle MG TF, con un volume di produzione sensibilmente ridotto: si passava infatti dai circa 6000 addetti precedenti al collasso di MG Rover agli 800 attuali. Il reale avvio della produzione avviene però solo il 1º agosto 2008, e nell'ottobre 2009 lo stabilimento chiude di nuovo a causa della bassa richiesta sul mercato dell'unico modello prodotto.