VW Corrado

La Volkswagen Corrado fu un'autovettura coupé a tiratura limitata, prodotta della casa automobilistica Volkswagen nello stabilimento della Karmann a Osnabrück (Germania) tra il 1988 e il 1995. La VW Karmann Corrado (il cui nome deriva dallo spagnolo "correr", correre), è un hatchback a tre porte con sedute 2 + 2. Fu commercializzata anche in America a partire dal 1990. La realizzazione della Corrado (costruita da Karmann Coachworks, dietro la progettazione di Herbert Schäfer), nasce da una progettazione a sé stante (venivano prodotte soltanto 90 macchine al giorno) e fu messa in produzione. I primi prototipi, denominati "Typhoon", furono testati in Canada. Trattandosi di una "sport compact" (molto in voga in Europa) era studiata per avere una eccellente tenuta di strada ed un'ottima manovrabilità. A conferma di questo, si trova sulla macchina lo spoiler auto-rialzante (la velocità di funzionamento è di 120 km/h, per poi tornare nella posizione di raccordo con la carrozzeria, sotto i 20 km/h). Questo particolarissimo spoiler, controllato da una centralina, si alza automaticamente dalla carrozzeria di 50mm, nonché si inclina in avanti; tutto ciò crea un effetto aerodinamico detto downforce e quindi aumenta la spinta aerodinamica (a 200 km/h, si ha un incremento del 45%) nella parte posteriore della vettura, causando così una maggiore pressione sulle ruote. Nel museo storico della Karmann Coachworks, ad Osnabrück, sono presenti in mostra statica, tutti i modelli (dal VR6 al G60 modello America) della Corrado, autovetture pari al nuovo, mai uscite dallo stabilimento. Durante i sette anni (le ultime Corrado, furono immatricolate in Svizzera nell'ottobre 1996) di commercializzazione, vennero prodotte 97.521 VW Karmann Corrado. 

Produzione dal 1988 al 1995

VW Corrado G60 (1991)

VW Corrado VR6 (1992)